Ecole&co  >  Soluzioni  >  ERP  >  Portafoglio  >  AdHoc  >  News 

News Ad Hoc Revolution

Numerazione delle Fatture

Questi, in sintesi, i chiarimenti diffusi dall’Agenzia delle Entrate con riferimento alla nuova formulazione dell’art. 21 del DPR 633/1972 in materia di contenuto minimo della fattura.

L’Agenzia ha precisato che il requisito dell’identificazione univoca prevista dall’attuale
formulazione della norma è soddisfatto con qualsiasi tipologia di numerazione progressiva che garantisca, per l’appunto, l’identificazione univoca della fattura, se del caso anche mediante riferimento alla data della fattura stessa.

Di conseguenza, a decorrere dal 1° gennaio 2013, può essere adottata una numerazione progressiva che, partendo dal numero 1, prosegua ininterrottamente per tutti gli anni solari di attività del contribuente, fino alla cessazione dell’attività stessa.
In alternativa, sempre dal 1° gennaio 2013, la numerazione progressiva può anche iniziare dal numero successivo a quello dell’ultima fattura emessa nel 2012.

Ove ritenuto più agevole, resta tuttora possibile continuare ad adottare il sistema di numerazione progressiva per anno solare, in quanto l’identificazione univoca della fattura è, anche in tal caso, comunque garantita dalla contestuale presenza nel documento della data che, in base all’art. 21, comma 2, lett. a), del DPR n. 633/1972, costituisce un elemento obbligatorio della fattura, così come già previsto dal previgente art. 21, comma 2.

Anche se la risoluzione non lo precisa, deve ritenersi ammessa, in linea con l’art. 226, punto 2), della Direttiva n. 2006/112/CE, la numerazione progressiva distinta per serie, contraddistinta cioè da elementi alfanumerici, sia per esigenze del soggetto passivo sia per esigenze di natura contabile, come richiesto per gli scambi intracomunitari di beni.

La direttiva e le prime imterpretazioni.

elenco

Dicci la tua!

Uso di Applicazioni Business su apparati Mobile
Quanto ritieni utile l'uso delle applicazioni aziendali in mobilità?
100% Lo ritengo molto utile (2)
0% Ne avrei bisogno, ma l'azienda non è pronta (0)
0% Non ho abbastanza elementi (0)
0% Non ne vedo l'utilità (0)
Voti totali: 2

Gestionali

11/06/2014
Provare per credere non costa nulla
Lo slogan "provare per credere" racchiude l´essenza del messaggio e cioè dateci dei dati che vi interessa analizzare e noi gratuitamente vi mettiamo a disposizione...

Documentale

10/06/2014
Conservazione Ottica Sostitutiva da una sede distaccata
Le frontiere della conservazione ottica sostitutiva sono sempre più ampie: è possibile firmare i documenti anche da una sede distaccata.

Servizi

04/08/2010
Trovare e risolvere i problemi di interferenze
Le interferenze possono mettere KO qualsiasi sistema in radio frequenza, più che mai vale il motto: “se le conosci … le eviti”